Tre Spettacoli

0
1017

tre-spettacoliLa grande commedia all’italiana, divertente e nello stesso tempo affronta i temi dell’amore e della famiglia. Il prezzo dei tre spettacoli è di 40 e 30 euro per tutti e tre gli spettacoli:

 Il 7 gennaio “Cuori scatenati” con Sergio MUNIZ  Francesca NUNZI  Diego RUIZ  Maria LAURIA 

Il ritorno di fiamma, si sa, può essere molto pericoloso.Quando il fuoco della passione sia accende tra Diego e Francesca, le scintille divampano in maniera esagerata!Se poi a spegnere l’incendio ci si mette uno come Sergio Muniz, la situazione diventa veramente incontrollabile!E cosa succederebbe se la futura sposa, praticamente con un piede sull’altare, venisse a scoprire tutto?Una coppia scoppiata da anni si incontra clandestinamente per un’insensata ultima notte d’amore prima di suggellare il divorzio definitivo, ma gli imprevisti sono dietro l’angolo, anzi dietro la porta.Arriva la nuova esilarante commedia di Diego Ruiz, ormai esperto nel mettere in scena i rapporti di coppia e le sue innumerevoli sfaccettature, che questa volta affronta gli amori ormai finiti che in realtà non finiscono mai.

Il 25 marzo – Ti amo…o qualcosa del genere con Roberto CIUFOLI  Tiziana FOSCHI  Francesca NUNZI  Diego RUIZ

La tavola è apparecchiata per due, le candele sono accese, la luna e le stelle sono particolarmente luminose e anche le zanzare non si sono fatte vedere per non rovinare quello che si prepara a essere il più romantico dei tète a tète. Non c’è bisogno di essere poliglotti per sapere che un tète a tète è un incontro a due, no?

Allora che c’entra l’arrivo dell’amica di lui e, ancora peggio, che ci fa il fidanzato di lei?!

Ma soprattutto: chi è gay?  E lui? Di chi è innamorato? Di lei o dell’altra? E lei? Ama lui o preferisce quell’altro? Ma scusate, non c’era un gay? Anzi due?

Insomma, qual è la morale ? Che in amore bisogna essere sempre sinceri? O che le bugie dette a fin di bene possono essere considerate  del tutto innocenti? Forse  sono comunque dei piccoli tradimenti?

Una cosa è certa: che  bisogna disporre di tanti escamotage per far sopravvivere un sentimento ai continui naufragi della vita quotidiana!

Il 1 Aprile “3 papà per un bebè” con con Mario Zamma, Nicola Canonico, Alessia Fabiani, Giuseppe Cantore e Leonardo Barbarisi

“3 Papà per un bebe ”, scritto da Antonio Grosso, è la storia di tre amici quarantenni che vivono nello stesso appartamento, ognuno concentrato nel proprio lavoro e nella propria vita da single, che, all’arrivo improvviso di un neonato, cominciano, giorno dopo giorno, a mettere in gioco le proprie priorità e i propri sentimenti. Il piccolo porterà nelle loro esistenze una rivoluzione tale che li guiderà a capire il vero senso della vita e li libererà finalmente dal “Peter Pan” che c’è in ogni uomo, per ritrovare la propria maturità fra le braccia del bebè. Tra pappe, ninna nanne e pannolini i tre affronteranno problematiche mai immaginate e l’arrivo di una bella e curiosa ragazza metterà a dura prova la determinazione dei tre neopapà. La commedia affronta, in maniera leggera, la tematica della paternità e dell’amore per i figli, in un susseguirsi di comicità e strane riflessioni, intervallati da momenti teneri e poetici, con un finale inaspettato.